Milan senti Tonali: “Ibra è il nostro leader. Modric è il giocatore a cui mi sono ispirato”

Tonali, centrocampista del Milan
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Di seguito le parole di Sandro Tonali. Il centrocampista del Milan è stato premiato al Golden Boy 2020

Vincere col Milan è una cosa bellissima. Modelli? Anni fa mi ispiravo a Modric“. Queste le parole di Sandro Tonali durante la premiazione del del Golden Boy 2020, istituito da Tuttosport. Il centrocampista del Milan è stato selezionato come Best Italian Player U21. Quando vinci cambia tutto. Andare al Milan è stata una delle cose più belle che ho vissuto. Vincere con loro è una cosa ancora più bella, speriamo di continuare”.

Su Ibrahimovic: “Con Ibra è stato il più facile, scherza molto e vive molto i compagni. È il nostro leader. Con gli italiani avevo già un bel rapporto prima, gli altri alcuni li conoscevo da avversari. Siamo un unico gruppo, tutti bravi razzai che stanno correndo bene”.

Su  rapporto con Rino Gattuso: “Mi ha dato parecchi consigli che ho già detto in altre interviste. Ho un grande rapporto con lui, spero di continuare e conoscerlo ancora meglio”.

Sul sorteggio in Europa League: “Sensazioni positive, una la devi prendere. Eravamo pronti ad affrontare qualsiasi squadra”.

Sui punti di riferimento:Non mi piace averne. Anni fa mi ispiravo a Modric, è un giocatore anche bello da vedere quando gioca. Non voglio guardare a un giocatore e dire “Mi ispiro a questo”.

Sull’Europeo: “Sarebbe un onore far parte dei 23. Cerchiamo di dare tutto ogni settimana, arrivare all’estate è lunga. Devi essere concentrato prima con le gare del club, non è un segreto ma bisogna pensare una partita alla volta”, come riporta TMW.

LEGGI ANCHE: Milan, tegola Bennacer: lesione del muscolo bicipite femorale. Nuovi controlli tra 10 giorni.

FOTO: Profilo Twitter Milan-News Mondo

COMMENTA L'ARTICOLO