Milan, Sconcerti: “Ibrahimovic a Sanremo significa non essere da Scudetto, giusto perdere”

Fonte foto: Profilo Twitter Milan
Sorry! You are blocked from seeing ads

Mario Sconcerti, sulle colonne del Corriere della Sera, ha fatto il punto sul momento del Milan, con Ibrahimovic in prima serata a Sanremo e il pareggio in extremis dei rossoneri con l’Udinese. “Vedere Ibrahimovic che recita un copione per far ridere la gente a Sanremo mentre il Milan dall’altra parte perde punti per strada è una contraddizione enorme, che non appartiene al calcio. In queste condizioni è giusto perdere, non si è da Scudetto. L’Atalanta è più completa del Milan, la Roma sarà l’avversaria per la Champions League dei rossoneri“, ha scritto il giornalista.

LEGGI ANCHE: Kalulu dopo il pareggio contro l’Udinese: “Fare di più…”

LEGGI ANCHE: Bargiggia: “Milan sfacciatamente aiutato dall’arbitro”

LEGGI ANCHE: Udinese, Gotti torna sul rigore concesso al Milan: “Sarebbe necessaria maggiore uniformità”

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads