Milan-Sampdoria 0-0, Pioli: “Coppia Ibra Piatek? Dico che…”.

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

MILAN-SAMPDORIA 0-0

Termina 0-0 la gara valida per la 18^ di campionato tra Milan e Sampdoria, una gara molto deludente sotto il profilo dello spettacolo, non basta quindi l’effetto Ibrahimovic per risollevare i rossoneri. Dopo un primo tempo opaco, condito solo dalle occasioni di Bonaventura e Suso e il gol annullato a Jankto causa fuorigioco di Gabbiadini, è nella ripresa che si accende un po’ la gara, specialmente dopo l’ingresso per i padroni di casa di Ibrahimovic e Leao che alzano il baricentro del Milan occupando sempre la metà campo avversaria, nonostante ciò la rete non arriva, il Milan si porta attualmente in 12^ posizione a 22 punti mentre la Sampdoria allunga di un punto alla 16^ posizione a quota 16 punti.

LE PAROLE DI STEFANO PIOLI DOPO MILAN-SAMPDORIA 0-0

“Volevamo vincere, deludente non essere riusciti a farlo, abbiamo giocato molto nella loro metà campo, ci è mancata qualità.Da tutti i giocatori deve arrivare questa qualità, più precisione, peccato per la mancata vittoria. Ibra? Impatto positivo, ha dato sostegno ed è un punto di riferimento, la squadra non è abituata ad una personalità del genere. Abbiamo speso tanto dal punto di vista mentale, dovevamo essere più lucidi, siamo sempre stati una squadra brava nel palleggio. Atalanta? Sconfitte che rimangono. Mercato oltre a Ibra? Credo che i centrocampisti abbiamo buone caratteristiche, serve fiducia, abbiamo fatto anche un buon calcio, ci sono le qualità per fare meglio. Suso? Tutto lo sviluppo offensivo con ibra è da studiare, dobbiamo conoscerci bene, oggi Suso ha fatto degli errori e non è riuscito a concretizzare. Piatek e Ibra? Si può fare ma ai giusti equilibri”.

FONTE FOTO IN EVIDENZA: Facebook Ac Milan

COMMENTA L'ARTICOLO