Milan-Roma, Fonseca: “Il Milan non aveva creato nulla. Non è un alibi, ma…”

 

Le parole dell’allenatore della Roma dopo la sconfitta contro il Milan a San Siro

Sul secondo tempo

“Abbiamo fatto una partita equilibrata. Abbiamo controllato il gioco nel primo tempo, ma nella seconda frazione il Milan ha fatto più possesso palla senza creare pericoli. Regalato da una nostra sciocchezza il primo gol dei rossoneri”

Sulla Champions

“Dobbiamo lavorare per vincere. La prossima partita è importante”

Sul calo dopo i primi 45 minuti

“La verità è che anche nel secondo tempo il Milan non ha mai creato nulla. La squadra era più bassa, con difficoltà a giocare. La capacità fisica ha influenzato la partita, e il Milan ha avuto più giorni per preparare il match. Non è un alibi, però è stato molto difficile per noi. Non è accettabile, comunque, regalare un gol simile”

Sulle preoccupazioni per i prossimi match

“Abbiamo poco tempo per recuperare e mantenere la regolarità non è facile. Noi vogliamo lottare fino alla fine”

“Sulla situazione di Smalling e Mkhitaryan

“Giocheranno fino alle ultime giornate”