Milan, Panucci: “Ibrahimovic a Sanremo? Con Capello non sarebbe mai andato. Theo determinante”

L’ex difensore del Milan, Christian Panucci, ha parlato del Derby di Milano, previsto per la prossima giornata di Serie A, al programma GazzaTalk, commentando in particolare la scelta di Ibrahimovic di partecipare a Sanremo e le qualità di Theo Hernandez. Queste le sue parole riportate dalla Gazzetta dello Sport:

SUL DERBY: “Per il Milan il Derby sarà una grande occasione per recuperare la vetta della classifica. Forse ci arriva mentalmente meglio l’Inter ma per il Milan è una chance per far tornare positività. C’è bisogno di concentrazione per 90′. Ibra e Lukaku sono due grandi attaccanti, ti tengono sempre in apprensione“.

SU THEO HERNANDEZ: “Non riesco a capire perché il Real Madrid abbia lasciato andare sia Theo che Hakimi. Sono due grandi giocatori, il francese è determinante per il Milan, ha grande corsa. Hanno fatto scelte diverse in Spagna ma avrebbero dovuto tenerli entrambi“.

SU IBRA A SANREMO: “Capello ha detto che sarebbe stato meglio che Ibrahimovic non partecipasse a tutte le serate di Sanremo e io sono d’accordo. Siamo in un momento delicato della stagione, è vero che ci sono contratti e accordi però credo che se ci fosse stato Capello lui non ci sarebbe mai andato“.

LEGGI ANCHE: Bologna, stadio temporaneo per i lavori al Dall’Ara: Saputo investe 15 milioni

LEGGI ANCHE: Juventus, infortunio Bonucci: i tempi di recupero

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.