Milan, Ordine: “Da Parigi: 25 milioni a Raiola per Donnarumma. Calhanoglu firma? No grazie”

Fonte foto: Sito Ufficiale Milan
RICEVI LE ULTIME NEWS

Nel suo consueto editoriale su Milannews.it, il giornalista Franco Ordine ha parlato della riforma dei procuratori, in particolare riguardo all’affare DonnarummaPSG sotto la guida di Raiola. Ordine si è poi soffermato sulla situazione CalhanogluMilan. “Lo strapotere dei procuratori è un macigno per i club soprattutto in questo periodo di pandemia. Il calciatore acquistato dalle società è sempre in affitto dal suo procuratore, che decide cifre e durata contratto. In casi come questi la commissione reclamata è fantascienza. A Parigi si vocifera siano addirittura 25 i milioni incassati da Raiola per portare Donnarumma al PSG e nessun leader, come Ceferin o Infantino, sta facendo niente per evitarlo. Le società si trovano in situazioni in cui acquistare i calciatori non conviene ed è meglio prenderli in prestito come sta facendo il Milan. Passando a Calhanoglu, i suoi ripensamenti e il voler firmare con i rossoneri in mancanza di alternative più ricche non credo sia una fortuna per il Milan. In circolazione c’è molto meglio, De Paul potrebbe essere strappato dall’Udinese a cifre abbordabili in mancanza di acquirenti“, ha scritto Ordine.

LEGGI ANCHEMilan, Di Marzio su Calhanoglu: “Sta rivalutando l’offerta dei rossoneri, non è detto vada via”

LEGGI ANCHEEuro 2020, la guida al Gruppo E: focus su Spagna, Polonia, Svezia e Slovacchia

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.