Milan, occhio: il Chelsea è disposto a dare 10,5 milioni di ingaggio a Donnarumma

Donnarumma è ancora un caso per il Milan. Il mancato prolungamento del contratto potrebbe avere degli effetti poco benevoli per il club rossonero, che ancora oggi rischia di perdere uno dei portieri più forti d’Europa a “zero”. Il Chelsea di Roman Abramovic è pronto a garantire un ingaggio cospicuo al giocatore: 10,5 milioni a stagione. Cifra folle ma che potrebbe andare oltre la volontà di Donnarumma.

Secondo Eurosport UK, il club londinese lo vorrebbe come primo acquisto per l’estate 2021 visto che, nell’era post Cech, non sono mai arrivati portieri di un certo livello nei Blues. Il Milan farà di tutto per ritoccargli il contratto ma il problema grosso è uno: si chiama Mino Raiola, omone che ama l’odore del denaro. Vedremo cosa succederà, ma il tempo stringe e Maldini non può di certo farsi scappare il talento di Castellamare di Stabia: perderlo significa bruciare tutte le fondamenta messe da un anno a questa parte.

Fonte: Eurosport

LEGGI ANCHE: CUCCHI: “JUVE, DIFFICILE RECUPERARE UN’INTER COSI'”