Milan, Garlando sui rossoneri: “Persa la leggerezza spensierata degli ultimi mesi, ma due partite non possono smentire un anno intero”

Fonte foto: Logo Milan

Intervenuto sulle colonne della Gazzetta dello Sport, Luigi Garlando ha parlato del momento difficile che il Milan sta attraversando, alla luce dei recenti risultati negativi.

Luigi Garlando, intervenuto sulla Gazzetta dello Sport, ha parlato del Milan e della situazione negativa che stanno vivendo i rossoneri in questo momento, alla luce dei risultati negativi delle ultime settimane. Queste le sue parole.

“Due partite non possono smentire un anno intero. I valori restano, la guida sapiente di Pioli pure. Il giovane Diavolo ha perso la leggerezza spensierata che per mesi l’ha fatto volare oltre i suoi limiti, è vero. Ma le cadute possono darle una cattiveria adulta che prima mancava. Se Calha cresce, crescono tutti. E se Pioli troverà una chiave tattica, come l’ha trovata Conte, il Milan continuerà a restare lassù. Domenica nella Capitale un bivio determinante. Anche per la Roma, che non ha mai battuto una grande e proverà a farlo per dare personalità alla tanta classe che ha in casa. Anche Fonseca pare sull’orlo di una svolta virtuosa”.

Fonte dichiarazioni: MilanNews.it.

Potrebbe interessarti anche: la smentita dell’agente di Sarri sugli incontri con la Fiorentina.

Tags:

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads