Milan, con Ibra è quasi magia Champions

Fonte foto: Profilo Twitter Milan

Quel tocco delizioso in area di rigore e tanto altro: la prestazione di Ibra di ieri sera in Milan-Benevento ha riportato i rossoneri alla vittoria.

Con la partita di ieri sera contro il Benevento di Pippo Inzaghi, il Milan ha ritrovato la vittoria dopo due scivoloni tremendi contro Sassuolo e Lazio. Merito sicuramente di tutta la squadra ritornata ad essere presente a sé stessa, ma soprattutto grazie al centravanti svedese che, ritornato in squadra dopo un affaticamento muscolare, ha permesso ai diavoli di ritrovare quello spirito agonistico spentosi negli ultimi tempi.

Leggi anche: Ferrario su Juventus e Milan: “Juve dovesse uscire dalla zona Champions sarebbe epocale e disastroso per la società, il Milan ha fatto moltissimo”

Insieme ad Ibra, motore della squadra, sicuramente anche Kessiè e Calhanoglu hanno regalato un’azione fantastica, che ha sbloccato il risultato. Il 2-0 arriva con il motorino del gruppo, Theo Hernandez, l’uomo giusto al momento giusto: colpo secco in rete alle spalle di Montipò dopo il tiro di Ibrahimovic.

I diavoli sono Ibra-centrici, ed anche in questo finale di stagione non possono farne a meno, infatti per ora è stato l’unico a rinnovare prima di sapere se andrà in Champions.

Fonte: calcionews24.com

 

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.