Milan, Burdisso: “Maldini bravo a prendere Kjaer. Tomori esuberante, può fare bene in Italia”

Intervenuto su Sky Sport 24, l’ex difensore argentino ha speso qualche parola sul Milan, soffermandosi su alcuni dei rossoneri con cui ha giocato e sull’importanza di Tomori.

L’ex difensore di Inter Roma Nicolas Burdisso, intervenuto su Sky Sport 24, ha speso alcune parole sul Milan e su alcuni degli elementi della rosa rossonera, su tutti i suoi ex compagni di squadra e il difensore inglese Fikayo Tomori. Queste le sue dichiarazioni.

“Ci sono tre che hanno giocato con me, come Zlatan e Kjaer. Paolo Maldini è stato bravo a prendere un giocatore che non giocava all’Atalanta. Poi c’è Romagnoli, quando ha esordito era di fianco a me. Tomori? Me ne avevano parlato molto bene quando era al Chelsea. Per un difensore è importante venire in Italia, lui fisicamente è esuberante, può fare bene in Serie A, soprattutto in un momento positivo per il Milan”.

Fonte dichiarazioni: MilanNews.it.

Potrebbe interessarti anche: il sondaggio del Napoli per il difensore del Porto Mbemba.

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads