Milan, Boban a muso duro contro la dirigenza

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Zvonimir Boban ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo l’abbandono alla società rossonera

Era atteso da un po’ di tempo, ma ieri è arrivato l’esonero ufficiale del dirigente croato. Boban è stato allontanato soprattutto per un’intervista alla Gazzetta dello Sport, in cui aveva parlato con toni troppo forti. L’ex stella rossonera ha parlato dopo l’episodio di ieri: “La mia intervista è legalmente ineccepibilearrivata dopo tante domande di chiarimenti interni puntualmente ignorati. Non sapevo che fossimo in Corea del Nord. Rangnick? Avevano chiuso a dicembre senza dirci nulla”.

Fonte foto: Gazzetta.it

COMMENTA L'ARTICOLO