Marotta-Lotito: é scontro totale

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Momenti di tensione tra Beppe Marotta e Claudio Lotito

Come scrive il Corriere Dello Sport, ieri c’è stato un appuntamento in videoconferenza tra i rappresentanti delle varie società di serie A per discutere il tema della ripresa degli allenamenti. Il presidente della Lazio guida il fronte di chi vorrebbe tornare in campo in tempi rapidi, un idea condivisa anche da Napoli, Cagliari, Atalanta e Udinese. Lo scontro è dovuto al fatto che Lotito ha attaccato il medico dell’Inter Volpi che ha chiesto la ripresa degli allenamenti per tutti il 3 Aprile. Marotta, di contro, vede la ripresa del campionato ancora lontana e spinge per un ritorno in campo che sia uguale per tutti i club, in modo da non favorire nessuno.

Dopo la tensione, l’accordo

Dopo la tensione nel pomeriggio si è arrivati vicini ad un accordo. L’idea, non votata all’unanimità, ma dalla maggioranza, è quella di riprendere gli allenamenti tra il 3 e il 4 Aprile a gruppi completi, con la possibilità per quelle regioni che non sono in piena emergenza di organizzare dei gruppetti da 3/4 giocatori a turno.

Fonte: Inter ShutterStock

 

COMMENTA L'ARTICOLO