Foto: logo UEFA Champions League

Intervistato come ospite a TMW Radio, il giornalista di Sky Sport Luca Marchetti ha parlato della situazione di Milan, Inter e Juventus, analizzando i momenti delle squadre in vista del finale di stagione.

Sul Milan: “Mi sembra una squadra in caduta libera, tutto dipenderà dallo scontro diretto contro la Juventus. Tutte le squadre hanno vantaggi e svantaggi, ma i rossoneri sono quelli che rischiano di più. Il loro calendario è molto difficile perché affrontano squadre in lotta per la salvezza e due scontri diretti che decideranno la stagione della squadra di Pioli.”

Sulla Juventus: Per i bianconeri è vitale qualificarsi in Champions League rispetto a squadre come Atalanta, Napoli o Milan. Sono abituati a stare più in alto in classifica e sarebbe riduttivo incolpare solo Pirlo o Ronaldo di questo andamento.”

Sulla posizione di Agnelli: “Ognuno deve prendersi le proprie responsabilità, Agnelli è in discussione per aver messo in piedi un progetto fallito in 48 ore. É discutibile anche la gestione di una squadra che è calata moltissimo negli ultimi due anni, c’è bisogno di chiudere bene la stagione e programmare la prossima con attenzione: solo così la Juventus tornerà a vincere.”

Sulla possibilità di vedere Allegri all’Inter: “Non sarà lui ad allenare l’Inter la prossima stagione. Conte ha messo in discussione il suo futuro perché vuole chiarezza dalla società prima della fine della stagione e presto ci sarà un incontro con il presidente Zhang.”

Fonte: tuttojuve.com

LEGGI ANCHE:Superlega: la triste storia di un calcio sempre più economico e meno romantico