Marcelino sulla Juventus: “Tutti pensavano che si sarebbe qualificata ma è una squadra poco costante”

Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

L’allenatore dell’Athletic Bilbao, Marcelino, è stato ospite di SkySport24 questo pomeriggio. Il tecnico si è soffermato sull’eliminazione della Juventus e dell’Atalanta dalla Champions League:

“Credo che la partita d’andata ha influito pesantemente sul ritorno, il Real ha avuto un grosso vantaggio dall’andata e ieri, dopo il primo gol, la qualificazione era decisa. Perché l’Italia fa fatica in Champions? Tutti pensavamo che la Juventus si sarebbe qualificata, invece è andata bene al Porto. La Juve si sta dimostrando una squadra poco costante e lo dimostra anche la classifica del campionato. L’Atalanta è una squadra molto propositiva, che fa un gioco molto offensivo, ma deve adeguarsi anche all’avversario a certi livelli”.

Fonte: TuttoMercatoWeb

Leggi anche: Cassano: “Faccio fatica a indicare un giocatore di A che mi piace. La Samp non la guardo quasi mai”

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads