Lite Conte-Maresca, il fischietto non arbitrerà l’Inter per un periodo: rischia anche lo stop

Fonte foto: Profilo Twitter Inter

SEGUICI SU

Previste conseguenze anche per Fabio Maresca, direttore di gara di UdineseInter, dopo la lite con Antonio Conte al termine del match di sabato pomeriggio. Antonio Conte si sarebbe lamentato del mancato assegnamento di alcuni minuti di recupero  l’arbitro avrebbe risposto per le rime, affermando che “bisogna accettare quando non si vince“. Il battibecco sarebbe continuato nel tunnel, dopo l’espulsione dell’allenatore dell’Inter, con i due che sarebbero anche andati vicini alle mani, oltre ad insulti pesanti. Secondo la Gazzetta dello Sport, il designatore Rizzoli avrebbe deciso che Maresca non arbitrerà più l’Inter per un lungo periodo di tempo e starebbe valutando anche lo stop dalle designazioni per quanto riguarda la Serie A. Il fischietto di Napoli sarebbe nel mirino anche per altre situazioni avuti nel corso della stagione. A riportarlo è alfredopedulla.com.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, addio Bonazzoli: sogno Kouamé ma restano vive le alternative

LEGGI ANCHE: Chelsea, Lampard verso l’esonero: Tuchel il preferito

COMMENTA L'ARTICOLO