Linus: “È stato un errore fare all-in con Ronaldo. Pirlo è l’anello più debole della Juve”

Il conduttore radiofonico e tifoso juventino, Linus, durante un’intervista a La Gazzetta dello Sport, ha parlato così delle scelte compiute dalla dirigenza bianconera in queste stagioni:

L’errore principale, ma comprensibile, è stato quello della discontinuità: invece di continuare a crescere in modo progressivo, fare all-in con Cristiano, che è un totem incontestabile, ma anche inamovibile e ciò ha condizionato tutto. Ci vorrebbe una sana autocritica e il pragmatismo del passato. Forse l’anello più debole è proprio Pirlo e lo dico con grande dispiacere”. 

FONTE: www.tuttojuve.com

Leggi anche: Corriere dello Sport: “Pirlo ha solo il 40% di possibilità di rimanere alla Juve la prossima stagione”

Leggi anche: Per Commisso, Sarri è il candidato principale per la panchina viola della prossima stagione

Leggi anche: Calciomercato Juventus, dalla Spagna sicuri: un big verso Madrid

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads