Le statistiche incoronano Szczesny

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Le statistiche parlano chiaro: Szczesny è il bomber da 8 gol

E’ una di quelle persone sui cui puoi sempre contare. In campo, dove il suo rendimento è di altissimo livello, ma anche fuori visto che il polacco è tutt’altro che banale. Szczesny è uno dei giocatori meno appariscenti della Juve, ma tra i pali è una sentenza. Un portiere che fino a questo momento ha evitato ben 8 gol nelle 19 partite disputate in Serie A. Saracinesca lo si potrebbe definire. Gli Expected Goals, una statistica calcolata dalla OPTA che misura la probabilità che ha un tiro di trasformarsi in goal, confermano la forza del polacco e la sicurezza che dà ad una retroguardia che fino a questo momento ha avuto molte lacune. Su 25,29 Expected Goals contro, Szczesny ne ha incassati solo 17 e ne ha evitati ben 8,29. Un dato a dir poco clamoroso, tanto è vero che è il portiere migliore della Serie A. Strakosha della Lazio è secondo con 3,54 gol evitati.

Una sicurezza anche in Europa

Non finisce qua, perchè dall’inizio della stagione è il secondo in Europa per percentuale di parate: ha preso il 79,8% dei tiri che gli sono arrivati. Per avere un idea, lui su 5 tiri 4 li para. Il primato lo detiene il suo vecchio amico Alisson, probabilmente il migliore al mondo, che ha preso l’80% dei tiri che gli sono arrivati. Da vice di Alisson a titolare su Gigi Buffon. Questa la parabola di Wojciech, che ha 29 anni può e deve essere considerato come uno dei top portieri Europei. Sicuramente la Juventus per i prossimi 4-5 anni può stare sicura di avere un portiere di gran livello, nonostante il forte interesse per l’altro Gigi, Donnarumma.

Foto: wiki Szczesny

COMMENTA L'ARTICOLO