Lazio, scampato pericolo per Simone Inzaghi: patteggiamento e multa per blasfemia

La Lazio potrà contare ancora sul suo allenatore nelle prossime due giornate, che, come riporta l’ANSA, ha deciso di patteggiare e pagare una multa per le espressioni blasfeme di cui è stato accusato nella partita con il Sassuolo.

Sospiro di sollievo in casa Lazio e per Simone Inzaghi. Infatti, come riporta l’ANSA, il tecnico dei biancocelesti è riuscito ad evitare la squalifica per le accuse di aver proferito espressioni blasfeme durante la partita con il Sassuolo. L’allenatore ha deciso di patteggiare, ricevendo “solo” una multa, che gli consentirà di essere regolarmente in panchina per la sfida contro il Cagliari.

Potrebbe interessarti anche: modifiche al programma di Serie C.

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads