Lazio-Milan, il labiale di Orsato sul gol del 2-0

Fonte foto: Profilo Twitter AIA

Nella partita Lazio-Milan, terminata 3-0 per i bianco-celesti, c’è stato un episodio che ha fatto e farà molto discutere. Si tratta del secondo gol segnato da Correa. L’azione è nata da un intervento di Lucas Leiva su Chalanoglu che sembra falloso. L’arbitro Orsato ha lasciato proseguire, e la ripartenza ha portato al raddoppio della Lazio. Successivamente il direttore di gara è stato richiamato dal Var, ma dopo aver rivisto l’episodio al monitor ha comunque deciso di convalidare il gol. La Gazzetta dello Sport ha definito “particolare” l’arbitraggio di quello che è considerato uno dei migliori fischietti italiani, valutandolo con un 5 in pagella. Ha fatto molto discutere il labiale di Orsato dopo essersi recato al video: “Ma cos’è questa roba?”. Un chiaro riferimento alla chiamata al Var da parte di Mazzoleni. Orsato non considerava falloso il contatto tra Leiva e Chalanoglu, e non ha ritenuto opportuna la chiamata del suo collega.

Fonte: Tuttomercatoweb.com

Leggi anche: Argentina, lutto per Higuain: è deceduta la madre Nancy

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads