Lazio: Lotito verso l’inibizione per il caso tamponi

Secondo il Messaggero, il presidente della Lazio non dovrebbe ricevere sconti dalla Procura Federale in merito al caso tamponi, con l’inibizione che sembra la sanzione sempre più concreta.

Niente sconti per il presidente della Lazio Claudio Lotito. Infatti, secondo quanto riportato dal Messaggero, la Procura Federale dovrebbe sanzionare il patron biancoceleste (e i medici coinvolti) con l’inibizione per un tempo ancora da stabilire. Tutto ciò nonostante la ricca memoria difensiva presentata dai legali del club, che non dovrebbe comunque bastare per evitare la sanzione. In ogni caso, comunque, le sanzioni si fermeranno qui, senza così coinvolgere anche l’ambito sportivo, con la squadra che non riceverà alcuna penalizzazione in campionato.

Potrebbe interessarti anche: le parole di Filippo Inzaghi in conferenza.

ULTIME NOTIZIE