La storia di Junior Messias, dal campionato UISP alla Serie A con il Crotone

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

I sogni, alcune volte, si realizzano. Questa è la storia di un ragazzo, arrivato in Italia nove anni fa, che è riuscito a scalare le gerarchie del calcio con umiltà, sacrificio e tanta passione. Si tratta di Walter Junior Messias, attaccante che in questa stagione parteciperà, per la prima volta nella sua carriera, al campionato di Serie A con la maglia del Crotone. La sua avventura calcistica iniziò in un torneo amatoriale di Torino organizzato dal UISP. Per vivere, invece, svolgeva le mansioni di fattorino per una ditta di elettrodomestici. Le sue doti vengono notate da Ezio Rossi, il quale lo portò con sé a Casale (Eccellenza) nel 2015. Messias esplose subito, segnando ben 21 reti e contribuendo alla promozione della squadra piemontese in Serie D. Successivamente Messias giocherà con la casacca del Chieri (Serie D) e con quella del Gozzano per due stagioni, con cui parteciperà alla Lega Pro. Quest’estate è arrivata, invece, la chiamata più importante della sua carriera. Il Crotone, neopromosso in Serie A, lo vuole nella sua rosa. Dopo aver lasciato il Brasile per cercare fortuna nel 2011, la chance della vita è finalmente arrivata. Vedremo cosa riuscirà ad ottenere nella sua prima stagione in Serie A a ben 29 anni.

Foto: Twitter Calciomio

COMMENTA L'ARTICOLO