La Juventus passeggia sul Brescia: 2-0 firmato Dybala-Cuadrado

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Ritorna momentaneamente in testa dasola la squadra di Maurizio Sarri dopo aver battuto un Brescia troppo remissivo per poter spaventare madama. Primo tempo poco emozionante fino al minuto 38 in cui si apre la partita: Ayè stende Ramsey al limite dell’area e viene espulso per doppia ammonizione. Sulla punizione va Dybala che con un sinistro millimetrico batte Andrenacci, subentrato al posto dell’infortunato Alfonso.

Secondo tempo che inizia con una Juve più arrembante e più cattiva ma che fa fatica a fare il secondo gol che però arriva al minuto 78 con Cuadrado che dopo aver ricevuto un pallone di tacco da Matuidi batte Andrenacci con uno scavetto. Partita chiusa. Alla fine boat palo di Bentancur e traversa di Dybala. Boato del pubblico anche per il rientro di Giorgio Chiellini, tornato nel momento più importante della stagione.

Juventus che ritorna alla vittoria dopo la debacle di Verona, Brescia che ha fatto solamente 2 punti nel 2020; troppo poco per una squadra che vuole salvarsi.

COMMENTA L'ARTICOLO