La Juve vince ma esce malconcia dal campo, Dybala out 20 giorni

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

La Juve vince, convince a metà ed esce dalla sfida col Sassuolo malconcia. Una vittoria agrodolce per i bianconeri, che hanno sofferto contro una squadra in 10 e hanno dovuto rinunciare nel corso della partita agli acciaccati McKennie e Dybala. Oltre a Federico Chiesa, azzoppato dall’intervento duro di Obiang (punito con il rosso) ma tenace nel rientrare in campo ad inizio secondo tempo. Oggi i tre bianconeri – che si aggiungono a De Ligt, Cuadrado e Alex Sandro fuori causa per la positività al Covid 19 – sono stati sottoposti ad esami diagnostici. Scongiurate lesioni per Chiesa e McKennie, che dunque verranno valutati giorno per giorno ma dovrebbero essere disponibili per la sfida di domenica sera contro l’Inter; lesione di basso grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro per Paulo Dybala. Stagione sfortunata per l’argentino, che sarà costretto a fermarsi di nuovo: previsto uno stop di 15/20 giorni.

Fonte foto: Paulo Dybala Twitter

COMMENTA L'ARTICOLO