La Corea del Sud chiederà un risarcimento danni alla Juventus

Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, la Lega calcio professionistica della Corea del Sud richiederà un risarcimento danni alla Juventu. Il motivo? Cristiano Ronaldo non è sceso in campo nell’amichevole organizzata a Seul contro le stelle della K-League, violando il contratto che prevedeva l’impiego di almeno un tempo del giocatore. La K-League si è dovuta scusare con il pubblico, visto che alcuni dei paganti hanno acquistato il biglietto a più di 300 euro. Come spiegato da Maurizio Sarri, CR7 non è sceso in campo per un affaticamento muscolare.

LEGGI ANCHE: Juventus, l’Arsenal vuole Daniele Rugani con la formula del prestito

COMMENTA L'ARTICOLO