Juventus-Milan, Sarri: “Il Milan ha fatto quasi tutti tiri da fuori. Sulla reazione di Ronaldo…”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Le parole dell’allenatore della Juve Maurizio Sarri, dopo la vittoria di misura contro il Milan

Sulla partita

“Siamo stati disposti a soffrire. Abbiamo fatto molto male nella prima parte della partita, ma poi abbiamo espresso il nostro gioco e siamo venuti fuori”

Sulle possibili preoccupazioni per i tiri del Milan

“Sono state quasi tutte conclusioni da fuori. Oggi hanno fatto una prestazione sopra al loro livello medio. Noi bene in difesa. Higuain per noi sta diventando importante, disposto all’assist e a sacrificarsi”

Su Ronaldo

“Bisogna ringraziarlo per essersi messo a disposizione con una condizione non ottimale. Se si arrabbia perchè esce, fa parte della mentalità del calciatore”

Sul fatto che non ci sia bisogno del bel gioco

“Stiamo spendendo molte energie, e rischiamo di arrivare mentalmente scarichi alle partite. Lo spirito di stasera mi è piaciuto”

Sui problemi di Ronaldo

“Ha avuto un problema al ginocchio, dopo un colpo in allenamento. Quando gioca va incontro a dolori, e perciò non può allenarsi molto. Questo acciacco lo sta rallentando”

Sulla reazione di Ronaldo

“Ci vuole della tolleranza, perchè lui ha cercato di dare tutto e ci sono quei 5 minuti di rabbia. Io sarei molto più preoccupato se non si fosse innervosito”

Sulla diminuzione del pressing rispetto ad inizio stagione

“Gli avversari se sanno palleggiare bene ti tolgono il possesso e fanno abbassare il baricentro”

 

 

Fonte foto: Sole 24 Ore.it

COMMENTA L'ARTICOLO