Juventus, Kulusevski: “Per Pirlo l’età non conta. Se meriti di giocare, giochi”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Dejan Kulusevski, centrocampista svedese della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky Sport raccontando il momento che sta vivendo con la sua nuova squadra.

SULLA JUVENTUS: “Qui è bellissimo, non conta l’età, se sei giovane o meno giovane. Se meriti di giocare, giochi. Tutti mi aiutano, faccio molte domande e tutti sono pronti a darmi una risposta. Sono molto disponibili. Quando faccio qualche errore sono tutti subito pronti ad aiutarmi e correggermi. Così si migliora.

SUL TACCO DI KIEV: “A dire il vero non ho pensato al gol di tacco di Del Piero, quando l’ha fatto nemmeno ero nato… Mi è arrivato il pallone e il gesto mi è venuto di istinto, era l’unica cosa che potessi fare con quello spazio. Non so quale sia il mio ruolo preferito in questo sistema, devo ancora capirlo, so soltanto che ovunque Pirlo vorrà io giocherò.

SULLA CONCORRENZA CON DYBALA: “Dybala è un calciatore molto forte, come tutti gli altri. La concorrenza è positiva, spinge a dare il massimo. Devo guadagnarmi il posto allenandomi bene tutti i giorni e facendomi trovare pronto. Non posso sempre giocare io ma darò il massimo.

SUL CORONAVIRUS: “Le difficoltà ci sono ma è così per tutti. Non è stato bello stare fuori di casa per un mese. Viviamo insieme a mister e compagni ed è positivo, dobbiamo pensare a questo.

Foto: profilo Twitter ufficiale Juventus FC

COMMENTA L'ARTICOLO