Juventus: alla base della scarsa condizione di Morata c’è il citomegalovirus

Fonte foto: Logo Juventus

Secondo l’indiscrezione di Calciomercato.com, l’attaccante della Juventus avrebbe contratto il citomegalovirus, motivo che spiegherebbe il vistoso calo fisico delle ultime settimane.

La Juventus fatica a ritrovare il vero Alvaro Morata. Ma dietro c’è comunque una spiegazione. Infatti, secondo quanto raccolto da Calciomercato.com, lo spagnolo avrebbe contratto il citomegalovirus, una malattia che colpisce le difese immunitarie, abbassandole drasticamente. Nulla di preoccupante per la salute del calciatore, ovviamente; tuttavia, un virus del genere richiede un regime di riposo assoluto, cosa che al momento, però, i bianconeri e lo spagnolo non si possono permettere, per quanto la stima in percentuale della sua forma fisica non sarebbe superiore al 30%. Da qui, dunque, il motivo del suo svenimento al termine del match contro il Porto in Champions League.

Potrebbe interessarti anche: il report sull’infortunio di Bonaventura.

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.