Juventus, Adani: “Pirlo non era pronto, nessuno regala carriere nel calcio”

Fonte foto: Profilo Twitter Juventus

Lele Adani è intervenuto a BoboTV, formato creato da Bobo Vieri all’interno del suo canale Twitch. Ha parlato di vari temi, tra i quali la situazione in casa bianconera, tutt’altro che rosea a causa delle incertezze degli ultimi tempi: “Pirlo? Non era pronto per allenare“, ha affermato l’opinionista. “Nel calcio nessuno regala carriere, e nessuno, di certo, nasce pronto. Tuttavia, la dirigenza ha fatto una scelta, e come tale ha dovuto difenderla“.

Adani si è soffermato sull’importanza della strategia, della “gavetta” e del sacrificio, fondamentali per arrivare a competere – in qualità di allenatore e di giocatore – ad alti livelli. “Anche il tecnico più visionario ha bisogno di un percorso per arrivare in alto. È necessario avere umiltà, dignità, strategia; nessuno è pronto dopo sei mesi“.

I tifosi juventini si interrogano sul futuro di Andrea Pirlo. Dalla società non emergono ulteriori novità, ma è altamente probabile che, dall’esito di JuventusNapoli, in programma alle 18:45 di mercoledì sera, possano delinearsi nuove prospettive in merito a un eventuale cambio in panchina. Tuttavia, Adani la pensa diversamente: “Mi aspetto che Pirlo venga confermato“. Il destino del tecnico è affidato al campo.

Fonte: Canale Twitch ChristianVieriOfficial

Leggi anche: Di Gennaro: “Pirlo è stato tutelato. Senza Champions per la Juve sarebbe un disastro”

Leggi anche: Pirlo: “Incontro Agnelli-Allegri? Nessuna presa di posizione. I giocatori mi seguono”

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.