Juve-Roma,Allegri” Normale la rabbia di Dybala”. Di Fra”Ovvio che da Schick ci si aspetti piú gol”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

ECCO LE PAROLE DI ALLEGRI SULLA PARTITA

“Non abbiamo ancora vinto niente, abbiamo raggiunto gli ottavi di Champions e siamo campioni d’inverno, ma l’importante è arrivare al 29 dicembre sopra al Napoli con un bel po’ di punti. Oggi abbiamo trovato un portiere che ha fatto ottime parate, ma la squadra ha fatto una buona partita”.

Sul match

“Dopo l’1-0 potevamo sfruttare meglio alcune occasioni, loro sono andati un po’ in difficoltà. Poi nella ripresa abbiamo avuto più occasioni noi e più possesso la Roma, ma non abbiamo concesso niente. La vittoria è meritata”.

Su Mandzukic
“E’ importante, a livello fisico è generoso ma fa cose importanti anche a livello tecnico. Un giocatore straordinario”.

Sull’Atletico Madrid
“Sorteggio difficile? E’ un’avversaria che va incontrata, bisogna farsi trovare pronti. Ma ci sono molte partite da qui agli ottavi, adesso dobbiamo pensare al campionato e a vincere la Supercoppa, oltre che andare avanti in Coppa Italia”.

Su Dybala
“Normale che sia uscito arrabbiato, ma ha fatto una bella partita. In quel momento avevo bisogno di un giocatore che da solo portasse la palla dalla parte opposta del campo”.

ECCO LE PAROLE DI DI FRANCESCO SULLA PARTITA:

“La Juve ha fatto meglio il primo tempo . Noi ci siamo lasciati andare di piú nella seconda frazione. Comunque anche nella prima parte abbiamo fatto delle buone aggressioni,senza però creare. Mi è piaciuta la reazione della squadra . Nei secondi 45 minuti volevo avvicinare un po’ di piú i due attaccanti e sfruttare le qualità di Kolarov. Sono contento per l’atteggiamento dei miei giocatori contro una squadra come la Juve. Non è facile tenere in difesa i bianconeri a casa loro. Bisogna cercare di essere piú lucidi in attacco”

Su Schick

“Da Schick ci aspettiamo ovviamente che segni,ma oggi ha fatto quello che gli ho chiesto e ha dato un grande contributo alla squadra”

COMMENTA L'ARTICOLO