Juve, Chirico: “L’unico che promuove questa rosa è Paratici. Senza centrocampo non si va da nessuna parte”

Fonte foto: Marcello Chirico Instagram

SEGUICI SU

Le parole del giornalista bianconero Marcello Chirico sulla Juventus

Gli stop contro Napoli e Porto hanno nuovamente messo in crisi l’ambiente bianconero. La stagione della Juventus è molto incerta, piena di alti e bassi. Ma la presenza di un allenatore alle primissime armi poteva far prevedere già ad inizio stagione un andamento simile da parte dei bianconeri. Il giornalista Marcello Chirico sottolinea però un altro punto debole della squadra, in un articolo sulla testata “Il Bianconero”:

“Da che mondo è mondo, e da che calcio è calcio, la spina dorsale di una squadra resta il centrocampo. Puoi avere in rosa i migliori difensori e il più forte attaccante in circolazione (CR7) ma se in mezzo al campo manchi di fosforo, muscoli e tecnica non vai da nessuna parte. E che alla Juventus sia quello il reparto maggiormente deficitario se ne stanno accorgendo in tanti.

L’unico convinto che “questa rosa è difficilmente migliorabile” è il DS Fabio Paratici. Il demiurgo dell’attuale mediana bianconera. Composta da Bentancur, Rabiot, Ramsey, Arthur e McKennie. Fino a gennaio ne ha fatto parte pure Khedira, che fin quando non ha frequentato più il JMedical del campo di gioco, causa i ricorrenti problemi fisici, è stato di gran lunga superiore ai 5 di cui sopra per intelligenza tattica, forza e capacità di andare in gol”

Fonte dichiarazioni: Calciomercato.com

LEGGI:

https://www.ilbianconero.com/a/chirico-juve-senza-centrocampo-non-vai-da-nessuna-parte-su-cinqu-35440

COMMENTA L'ARTICOLO