Italia, primo allenamento: Mancini prova un centrocampo inedito

Fonte foto: Profilo Twitter Vivo Azzurro

Primo allenamento e prime prove tattiche per Roberto Mancini in preparazione delle tre sfide di qualificazione al Mondiale 2022 contro Irlanda del Nord, Lituania e Bulgaria. Mancini, come riporta l’ANSA, dovrebbe confermare la disposizione vista sempre fin qui nella sua Italia, con un 4-3-3 tale solo sulla carta. Proprio dal centrocampo potrebbero arrivare grosse novità. Jorginho non è stato convocato per problemi fisici e Cristante ha lasciato il ritiro per un fastidio all’adduttore, con Mancini costretto a varare alcuni cambiamenti. L’ipotesi più probabile è quella della conferma di Locatelli, che il CT ha provato da titolare facendogli girare intorno gli altri interpreti disponibili, aspettando Nicolò Barella. Mancini ha provato il centrocampista del Sassuolo con Mandragora o Soriano da un lato e con Pessina o Verratti dall’altro. In attacco invece, solita staffetta tra Andrea Belotti e Ciro Immobile.

LEGGI ANCHE: Italia, 38 i convocati di Roberto Mancini: prima chiamata per Ricci e Toloi

LEGGI ANCHE: L’Italia di Mancini diventa una serie TV: la RAI manderà in onda “Sogno Azzurro”

LEGGI ANCHE: Italia, incontro Mancini-Gravina per il rinnovo del CT: le ultime

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.