Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter, ha espresso le sue opinioni in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Sassuolo.

 Le parole dell’allenatore sull’ex fantasista del Milan ora in forze ai nerazzurri, Hakan Calhanoglu:

SASSUOLO – «Sarà una partita non semplice, è la settima partita in 20 giorni quindi c’è un po’ di fatica mentale e fisica. Il Sassuolo gioca un buon calcio, ha ottime individualità quindi ci vorrà la vera Inter per fare un risultato positivo».

CALHANOGLU – «Sono molto soddisfatto di lui, è un ottimo calciatore che abbina qualità e quantità. Ho tanti calciatori in quel ruolo, la panchina iniziale di Kiev non era un riferimento all’Atalanta, contro la Dea mi è piaciuta. Ho tanti centrocampisti che stanno bene, di volta in volta posso fare delle scelte diverse».

Leggi anche: Serena: “Milan fuori dalla Champions? Se succede, deve puntare tutto sul campionato”

Articolo precedentePadovan severo: “Kessié? Condizionato dalle voci sul rinnovo, non gioca al suo solito livello”
Articolo successivoVerso Salernitana-Genoa, parla Ballardini: “Loro sono una squadra insidiosa, dovremmo fare una gara attenta”