Inter, Vidal sullo scudetto: “Juventus favorita, ma noi ci crediamo. Conte ha ancora più voglia di vincere””

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Arturo Vidal ha rilasciato un’intervista al sito ufficiale dell’Inter.

Queste le sue dichiarazioni:

Cosa manca all’Inter per arrivare a vincere?
“L’anno scorso l’Inter era già arrivata vicina allo Scudetto, ma ci sono stati errori nei momenti in cui non si doveva sbagliare. Quest’anno siamo uniti, dobbiamo migliorare e cercare di non ripetere gli stessi errori”.

Qual è la squadra favorita? 
“La Juventus. Hanno una squadra forte, hanno vinto 9 scudetti di fila e hanno le armi per essere sempre in alto. Noi faremo il massimo per essere più forti, abbiamo fiducia”.

Quando hai firmato per l’Inter hai pensato al tuo passato con la Juventus?
“Sono stato con loro quattro stagioni, ma ora penso solo al presente e al futuro, a fare qualcosa di nuovo. Con il mister ho spesso parlato per tornare a lavorare insieme. Sono contento di dare il massimo, di dare tutto me stesso, di lasciare il cuore sul campo per l’Inter”.

Come è cambiato il tuo ruolo?
“Alla Juventus avevo più opportunità di segnare perché giocavo più alto, ma anche qui pian piano tornerò a essere pericoloso”.

Il vero Vidal non si è ancora visto all’Inter?
“Sono d’accordo, manca ancora qualcosa, anche se sono qui anche per aiutare a maturare la squadra. Non ho avuto tanto tempo per prepararmi al meglio dopo il trasferimento ma ora sto bene, sono al 100%”.

Come è lavorare con il mister?
“A Monaco e Barcellona si lavora in maniera diversa, sono tornato con lui ed è come risvegliarsi, perché si lavora tantissimo. Conte ha ancora più voglia di vincere”.

Cosa ti piace di questa Inter?
“Questa squadra è giovane e ha tanta fame di vincere, questo mi piace tantissimo, è una squadra forte”.

Leggi anche: Inter senti Moratti: “Le milanesi sono le due favorite per lo scudetto. Conte? Vi dico quello che penso”

Fonte dichiarazioni: Tuttojuve.com

Foto: profilo Twitter Arturo Vidal

COMMENTA L'ARTICOLO