Inter-Juventus, Tacchinardi torna sul match: “Juve irriconoscibile”

L’ex centrocampista della Juventus, Alessio Tacchinardi, è tornato a parlare ai microfoni de la Gazzetta dello Sport del match vinto dall’Inter sulla Juventus.

Queste le parole di Alessio Tacchinardi:

“Andrea deve attingere alla sua esperienza da giocatore. Non può usare quella da allenatore, perché ha appena iniziato, ma deve trovare la chiave psicologica. Non hai tempo di recuperare uomini, lavorare sulla tattica, conta solo riaccendere la testa dei giocatori”.

Ci sono risorse che si possono sfruttare di più?
“Arthur lo abbiamo visto poche volte, a Kulusevski bisogna trovare un impiego più costante: nella Primavera dell’Atalanta ha giocato anche interno di centrocampo. A lui piace stare vicino alla porta, ma si può provarlo al posto di Rabiot”.

Fonte dichiarazioni: tuttomercatoweb.it

Leggi anche->->Serie A, sei squalificati per il prossimo turno: c’è Romagnoli

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads