Inter, Conte: “Agnelli? La verità l’hanno vista e sentita tutti, chiedo scusa per la reazione sbagliata”

Fonte foto: Profilo Twitter Juventus
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Mister Antonio Conte è intervenuto nella conferenza stampa di vigilia di Inter-Lazio, gara in programma domani sera (20.45). L’allenatore nerazzurro ha presentato l’importante match contro la Lazio di Simone Inzaghi dal Suning Training Centre di Appiano Gentile:

“Vorrei chiarire la situazione dopo i fatti di Torino, c’è stato un risvolto mediatico importante. So che la verità l’hanno vista e e sentita tutti, per me è importante. Detto questo noi ricopriamo un ruolo importante, siamo modelli educativi e mi dispiace, sono qui per scusarmi perché a degli insulti ho reagito in modo sbagliato. Avrei potuto alzare il pollice e non il medio, sarei stato più positivo. Ho sbagliato, ripeto, può succedere a tutti. Ora però concentriamoci sul campo perché la gente vuole il calcio, non pettegolezzi e situazioni becere”.

SULLA GARA DI DOMANI CONTRO I BIANCOCELESTI:

“Stanno facendo molto bene, hanno giocatori fisici e qualitativi, vengono da un filotto importante di vittorie e perciò sarà un bel test per noi. Dovremo prepararci a una partita difficile, ma anche stimolante”.

SU LUKAKU:

“Romelu sa benissimo che abbiamo bisogno di lui, anche se le ultime prestazioni sono state un po’ opache, sa che contiamo su di lui. E lui conta su tutti i compagni”.

VIDAL DISPONIBILE PER LA LAZIO?

“Arturo non è in gruppo, deve ancora cercare la migliore condizione, soffre da qualche settimana degli acciacchi”.

RITIENE BARELLA IL MIGLIOR CENTROCAMPISTA IN SERIE A?

 “Deve continuare a far bene, le sue fortune dipendono da quelle della squadra. Sta crescendo, può crescere in modo importante, ma siamo una squadra e dobbiamo pensare al bene e all’economia di questa”.

CREATE MOLTO MA CONCRETIZZATE POCO:

“C’è l’aspetto positivo delle occasioni create, abbiamo il miglior attacco del torneo, certo se non segni vai fuori dalle competizioni come accaduto in Champions e in Coppa”.

LEGGI ANCHE: Gotti sullo scontro Ibra-Lukaku: “Sul campo è normale, anche le partite tra presti finiscono così”

LEGGI ANCHE: Verso Napoli-Juve: le ultimissime novità sulla formazione della Juve

Fonte Dichiarazioni: Alessandro Rimi (Tuttomercatoweb)

 

 

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads