Inter, Branca: “Ad Eriksen serviva solo la scintilla. Hakimi è un pericolo pubblico”

Logo Inter
Fonte foto: Logo Inter
RICEVI LE ULTIME NEWS

Marco Branca, l’ex direttore tecnico dell’Inter del Triplete, ha parlato di alcuni importanti singoli della rosa nerazzurra alla Gazzetta dello Sport. Queste le sue parole:

SECONDO LEI QUALE GIOCATORE E’ CRESCIUTO PIU’ DI TUTTI NELL’INTER?

“Sicuramente Barella, è migliorato in personalità. E’ tra i centrocampisti top in Europa. Sa fare tutto in campo. Anche Bastoni ha mostrato ampi miglioramenti ma deve acquisire più ritmo, ma ha tutto il tempo per crescere”.

SU ERIKSEN:

“Il carattere spesso può fare la differenza quanto la tecnica. Ad Eriksen serviva solo la scintilla. Potrebbe essere stata quel gol su punizione in Coppa Italia contro il Milan. Il danese può essere l’acquisto migliore per la corsa scudetto dell’Inter”.

SU HAKIMI:

“Hakimi è un pericolo pubblico, fa paura a tutti. E’ davvero forte”.

IL SUO FUTURO?

“Io mi tengo sempre aggiornato. Sono pronto alle consulenze per gli amici. Ma se arriva un bel progetto…”.

LEGGI ANCHE: Cristiano Ronaldo: dalla Spagna sono certi del suo addio alla Juventus

LEGGI ANCHE: Udinese: interesse del Liverpool per De Paul 

Fonte Dichiarazioni: La Gazzetta dello Sport

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.