Inter-Bologna 3-1. Conte: “Rapporto con Eriksen? Buonissimo come con tutti”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Un Inter convincente, solida e opportunista vince 3-1 contro il Bologna. Nerazzurri che danno continuità alla vittoria contro il Sassuolo di settimana scorsa e si riportano al secondo posto con 21 punti a -2 dal Milan capolista che giocherà domani. Tanta fatica invece per la squadra di Mihajlovic che torna a subire gol, oggi 3 e potevano essere ben di più. Discutibile la gestione tattica anche con un inedita difesa a 3 a specchio ma che alla fine non è valso nulla. Il gol della speranza di Vignato non è bastato.

Parole Conte:

Su Hakimi? “Stiamo parlando di un ragazzo che ha 20 anni, ha fatto solo due anni al Dortmund. Come ho detto precedentemente c’è un calcio meno tattico in Germania, ti battezzano di meno. Penso che Hakimi sia un calciatore che sta lavorando, ha capito la differenza di giocare in Italia al posto della Bundesliga dove ci sono più spazi. C’è meno preparazione alle sue caratteristiche. Sta nella squadra giusta, nell’allenatore giusto per migliorare e diventare uno specialista.”

Rapporto con Eriksen? “l rapporto con Christian, così come tutti i calciatori, è un buonissimo rapporto. E’ un ottimo rapporto. Non mi stancherò mai di ripeterlo all’infinito. Tutte le scelte che faccio sono per il bene dell’Inter. Lui sta lavorando, si sta impegnando, è a disposizione.”

foto: profilo instagram Conte

 

LEGGI ANCHE: BALOTELLI SARA’ UN NUOVO GIOCATORE DEL MONZA, LUNEDI LE VISITE MEDICHE

 

COMMENTA L'ARTICOLO