Il presidente del Cagliari lancia l’allarme: “Senza aiuti fermiamo il campionato”

Fonte foto: Logo Cagliari
RICEVI LE ULTIME NEWS

Crisi Serie A, a parlare è il presidente del Cagliari Tommaso Giulini

Il numero uno del Cagliari, in un’intervista a Repubblica, lancia l’allarme sulla situazione economica della Serie A, dopo la chiusura degli stadi a causa della pandemia da Coronavirus. Di seguito le sue parole:

“Serie A al collasso, senza aiuti fermiamo il campionato. Dovremo avere il coraggio di non scendere in campo alla prima di campionato. Non è possibile che non ci sia permesso di fare calcio. Si rischia di far scappare imprenditori seri perché non c’è un briciolo di sostegno dal governo che non ha dato garanzie nemmeno per la riapertura degli stadi ad agosto. Con 300.000 addetti, 30 milioni di tifosi, la A grantisce un gettito fiscale da 1.000.000. I mancati introiti del ticketing sono più del 50% delle perdite dell’ultima stagione. La preoccupazione di Gravina dovrebbe essere riaprire gli stadi e non quello che farà la Nazionale all’Europeo. I club sono super indebitati“.

Consulta anche: Nainggolan rimane, il sacrificato potrebbe essere Nandez 

Fonte: TuttomercatoWeb.com

 

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.