Il Cagliari guarda alla Cina, collaborazione con la città di Xiapu

Cagliari Calcio Cina

Il Cagliari  a sostegno del calcio in Cina

Il Cagliari guarda con grande interesse anche alla crescita del calcio in Cina. In tal senso è stato siglato un protocollo di collaborazione tra il club sardo e la città cinese di Xiapu. Obiettivo di questa sinergia sarà quello di formare giovani calciatori e allenatori locali per promuovere la crescita del calcio nella città cinese. Il compito sarà affidato ai tecnici del settore giovanile cagliaritano che porteranno in estremo oriente il loro Know How da trasmettere agli istruttori locali.

 Una collaborazione sul piano sportivo e non solo

Altro aspetto della collaborazione tra il Cagliari Calcio e la città di Xiapu sarà quello di portare i migliori talenti locali dalla Cina a Cagliari per far studiare loro il modello calcistico rossoblù. Non c’è però solo il calcio. Il protocollo d’intesa siglato riguarda anche aspetti economici e sociali. Lo dimostra la presenza di diverse autorità cagliaritane e cinesi come il Governatore della Provincia di Fujian Chen Ansheng e il vice direttore degli Affari Esteri Huang Shaorong. Oltre a Francesco Marini (presidente di Confindustria Sardegna Meridionale), Paolo Truzzu (Sindaco di Cagliari) e il DG dei rossoblù Mario Passetti. Un progetto iniziato tre anni fa e che ora entra nel vivo con una collaborazione più organica tra il Cagliari e la città di Xiapu.

FOTO: Cagliari Calcio Twitter.

Leggi anche: Ausilio su Nainggolan:”Deve rispettare le regole”