Ibra infinito: primo quarantenne a segnare una doppietta in Serie A

Foto: profilo Twitter Milan

Nonostante l’arrivo della prima sconfitta in campionato, arrivata dopo un rocambolesco 4-3 contro la Fiorentina al Franchi, Stefano Pioli può ancora godersi il suo fuoriclasse. Sebbene i rossoneri abbiano preso quattro gol con una difesa che ieri sera non è stata impeccabile, Zlatan Ibrahimovic è entrato ancora una volta nella storia. Di fatto con la doppietta realizzata ieri sera lo svedese è diventato il giocatore più anziano capace di realizzare una marcatura multipla in Serie A e il primo quarantenne a segnare due gol dei cinque top campionati europei dagli anni 2000.
Ora per il Milan arriva la decisiva sfida con l’Atletico Madrid, decisiva per le speranze di Champions della squadra milanese. Vedremo se Ibra riuscirà a trascinare i suoi ancora una volta.

LEGGI ANCHE: Inter, D’Ambrosio: “Se abbiamo vinto lo scudetto è anche merito di Spalletti”

LEGGI ANCHE: Pioli: “Per me con la Fiorentina non è una partita normale per il ricordo di Astori”

Fonte: Alfredopedulla.com