Gosens: “Chiesi la maglia a CR7 dopo la sfida contro la Juve. Non mi guardò neanche”

Fonte foto: Profilo Instagram Juventus
Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

L’esterno dell’Atalanta Robin Gosens, nella sua autobiografia che uscirà il prossimo 8 aprile, racconta un particolare aneddoto riguardo al fuoriclasse della Juve CR7:

Dopo la partita contro la Juventus, ho cercato di realizzare il mio sogno di avere la maglia di Ronaldo. Al triplice fischio finale sono andato subito da lui, non sono nemmeno andato dal pubblico per festeggiare… Ma Ronaldo non ha accettato. Gli ho chiesto: ‘Cristiano, posso avere la tua maglietta?’. Lui non mi ha nemmeno guardato e ha detto solo: “No!” Ero completamente arrossito e mi vergognavo. Sono andato via e mi sono sentito piccolo. Hai presente quel momento in cui accade qualcosa di imbarazzante e ti guardi intorno per vedere se qualcuno l’ha notato? È quello che ho provato e ho cercato di nasconderlo”.

FONTE: www.alfredopedulla.com

Leggi anche: Asmini: “Tra Marotta e Paratici scelgo il primo. Ai tempi rifiutai la Juve”

Leggi anche: Atalanta, futuro incerto per Caldara: in estate può tornare al Milan

Leggi anche: Zidane: “Sarà una finale lunga 180 minuti. Klopp un grande allenatore”

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads