Giordano a TMW Radio: “Lazio, Musacchio rinforzo d’esperienza. Do un 8 al mercato del Milan”

Fonte foto: Profilo Twitter Official SSC Napoli

SEGUICI SU

L’ex bomber e tecnico, Bruno Giordano, ha fatto il punto di questa finestra invernale di mercato che ha chiuso ufficialmente i battenti alle 20 di ieri sera. Un mercato senza grossi esborsi in denaro e con pochi movimenti, alcuni però di grande esperienza. Ecco le parole di Giordano a TMW Radio, durante Maracanà:

SECONDO L’AGENTE BRANCHINI NON C’E’ STATO NESSUN CONTATTO ALLEGRI-ROMA:

“Le smentite fanno parte del calcio. Il giorno dopo può succedere il contrario di quanto detto il giorno prima. Sono strategie che capitano. Io non penso ad un Allegri adesso alla Roma. Certo se i giallorossi non arrivano tra i primi quattro posti poi tutto è possibile. Un fatto è reale: i tecnici vengono messi in discussione per i risultati”.

GATTUSO-DE LAURENTIIS E DZEKO-FONSECA?

“Sappiamo che a Napoli la prima mossa spetta al padre-padrone. Gattuso ha ragione ma quelle parole non sono andate giù a De Laurentiis. Dzeko-Fonseca? Io penso che già contro la Juve  il bosniaco sarà in panchina. La società ha capito che bisognava intervenire e trovare i temi giusti. Ora Dzeko, se ama la Roma, faccia un passo indietro e chieda scusa”.

UN PUNTO SUL MERCATO:

“In questo mercato si è cercato di fare necessità virtù. Le squadre hanno fatto ciò che era possibile visto il momento. La situazione è comunque generale in tutto il mondo. Musacchio per la Lazio ed El Shaarawy per la Roma sono due rinforzi importanti e mirati. Musacchio porta tanta esperienza ai biancocelesti. Reynolds? Sembra un crac ma dipende dal suo ambientamento al nostro campionato. Al Milan do un 8 a salire per il mercato svolto”.

LEGGI ANCHE: Scarnecchia sulla Roma: “Ora Dzeko deve fare un passo verso Fonseca”

LEGGI ANCHE: L’agente di Allegri: “I contatti con la Roma sono pura fantasia”

Fonte Dichiarazioni: TMW Radio (Maracanà-Tuttomercatoweb)

 

 

COMMENTA L'ARTICOLO