Gasperini nel post gara di Cagliari-Atalanta:”Se non ci fosse stato Muriel..”

Cagliari-Atalanta, così parlò Gasperini nel post partita

L’Atalanta passa nel finale alla Sardegna Arena contro il Cagliari. Ecco come il tecnico atalantino Gian Piero Gasperini ha commentato la partita ai microfoni di Sky Sport:«Se non ci fosse stata la prodezza di Muriel… anche l’episodio del rigore poteva cambiare la partita. Gara difficile, il Cagliari è forte fisicamente. Nel secondo tempo abbiamo giocato in avanti, quasi sempre nella loro metà campo. Senza Muriel però sarebbe stato difficile. Muriel? C’è sempre in tutte le partite. Avrei voluto farlo giocare di più nella parte centrale del girone di andata». Su Romero:«Ha dei mezzi importanti ed è un giocatore giovane con possibilità di migliorare, bisogna stare attenti con lui soprattutto per certi atteggiamenti. Ogni tanto prende dei cartellini un po’ gratuiti. Da centrale ha sempre fatto bene, giocando al centro-destra ha dei margini. Credo che il prossimo anno possa avere una evoluzione importante. Conto alla rovescia per il Real Madrid? Da domani, abbiamo prima il Napoli. Il Real ha dei giocatori fortissimi per noi sarà una partita di grande prestigio per noi. Non vinceremo la Champions ma da queste partite possiamo trarre insegnamenti per il campionato. La società ha fatto investimenti importanti e siamo contenti di quello che stiamo facendo. Cerchiamo di migliorarci ed essere competitivi sempre. Abbiamo perso punti ma come tutte le squadre ma il campionato è difficile. »

Leggi anche: Cagliari-Atalanta, Muriel sfonda il muro rossoblù

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.