Fiorentina-Inter 0-2. Prandelli: “Buona reazione dopo il primo gol, ma la vittoria dell’Inter è meritata. Scelte all’inizio? Erano obbligate”

Sorry! You are blocked from seeing ads

Cesare Prandelli ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta subita per mano dell’Inter.

Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta subita in casa contro l’Inter. Ecco le sue parole.

“Buona reazione al primo svantaggio. Poi chiaro che quando abbiamo preso il secondo gol ci siamo aperti troppo, ma dobbiamo anche riconoscere la forza della loro squadra. Porto a casa la prima reazione, con più fortuna potevamo pareggiare ma la vittoria dell’Inter è meritata”.

Mancata qualità nello sviluppo del gioco? “Abbiamo sbagliato spesso le uscite, troppi palloni addosso. Sul primo non siamo riusciti ad uscire bene dall’area: qualche errore c’è stato ma va riconosciuta la forza dell’Inter”.

Perché certe scelte all’inizio? “Sono state obbligatorie. Pulgar sta vivendo un momento particolare, dopo il Covid penso abbia avuto qualche attimo di tristezza, ma è normale vivere delle problematiche lontano dalla famiglia. Eysseric secondo me ha fatto una buona partita, e Borja Valero ha dato qualità in quella zona del campo. Abbiamo provato a mettere le due punte, ma è andata meno bene che senza riferimenti. Porto a casa l’ottima reazione dopo il gol e do merito agli avversari. A volte cerchiamo le colpe solo perché vogliamo cercarle”.

Dove deve crescere la squadra? “Dipende tutto da noi. Se conosciamo i nostri limiti possiamo fare buone partite, è chiaro che sia un campionato strano: tante volte prepari la partita e poi, per tanti motivi, devi fare dei cambi. La squadra è nata in un certo modo, ora mettiamo da parte questa partita e pensiamo allo scontro diretto della prossima settimana. Bisogna pensare a salvarsi, senza ragionamenti diversi”.

Cosa significherà il nuovo centro sportivo? “La proprietà vuole investire e programmare, i tifosi devono essere orgogliosi perché con le strutture ci sarà un’immagine straordinaria, ed anche eventuali giocatori indecisi potranno essere convinti. Da lì cominceranno a capire il senso d’appartenenza”.

Fonte dichiarazioni: Tuttomercatoweb.

Potrebbe interessarti anche: le parole di Stellini dopo la vittoria sulla Fiorentina.

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads