Logo Fiorentina
Foto: logo Fiorentina

Il terzino della Fiorentina Cristiano Biraghi ha commentato così la sconfitta contro il Napoli.

Il terzino dei viola Biraghi ha rilasciato alcune dichiarazioni post partita, omaggiando il suo compagno di squadra Ribery, cui a fine partita sia Insigne che Zielinski hanno chiesto la maglia.

Le sue parole.

Su Ribery: “Ribery ha fatto la storia del calcio, ha vinto tanti trofei ed è giusto tutto questo rispetto”.

Sullo scontro con Gattuso: “Sono cose che in campo succedono, Rino è passionale e io anche. Ma poi finisce lì, questo vuol dire essere uomini”.

Sulla partita: “Dobbiamo fare i complimenti al Napoli, ha fatto una buona partita. Non è facile vincere contro di noi, ultimamente stiamo facendo bene e abbiamo raggiunto la nostra identità. Non fa mai piacere perdere ma complimenti al Napoli, si meritano di fare la Champions League”.

Su mister Iachini: “Il mister l’hanno mandato via troppo presto, avevamo tanti giocatori nuovi e il problema del Covid-19. Poi abbiamo avuto un percorso difficile, ma quando è tornato la situazione era drammatica. Più del campo, ad essere drammatica era la situazione mentale. Avevamo perso l’autostima e il mister è stato bravo nel farci lavorare sereni. Questa salvezza è merito suo, poi se andrà via ci saluteremo”.

Leggi anche: Napoli-Fiorentina 2-0, Iachini sul rigore: “Forse il tuffo è stato accentuato. Episodio determinante”

 

Fonte: tuttomercatoweb.com

Articolo precedenteBenevento-Crotone, Lapadula segna e i calabresi superano il record negativo del Casale per gol subiti
Articolo successivoJuve-Inter, Brozovic polemico su Instagram: “Partita scandalosa”