Fiorentina, Biraghi: “Conte un martello. Per batterlo servirà la partita perfetta”

Fonte foto: profilo twitter fiorentina

SEGUICI SU

Ha parlato Cristiano Biraghi alla Gazzetta dello Sport in merito al campionato e ad Antonio Conte, suo ex allenatore in nerazzurro:

“La Fiorentina non è quella della vittoria contro la Juve né quella della sconfitta contro il Napoli. Siamo quella del match contro il Torino: una squadra tosta, che prova a imporre il proprio gioco”.

Come battere l’Inter? “Serve la gara perfetta. Attenti in difesa e pronti a fargli male quando arriveranno le occasioni”.

Poi parlando di Conte: “È un martello, lavora in maniera incredibile. È un perfezionista che non lascia niente al caso. La sua carriera parla per lui”.

E Prandelli? “Ha portato un entusiasmo incredibile. Ha capito subito su cosa lavorare pur avendo principi di gioco solidissimi”.

Fonte: TMW

LEGGI ANCHE: MILAN, HAUGE INCEDIBILE: RIFIUTATE OFFERTE DA CLUB DI PREMIER E BUNDESLIGA

COMMENTA L'ARTICOLO