Fienga sul rinvio Juve-Napoli: “Risposta più ridicola della decisione”

Fonte foto: Logo Roma

L’ad giallorosso, Guido Fienga, ha parlato della decisione della Lega di rinviare Juventus-Napoli al 7 aprile, e della vicenda Diawara-Verona. Di seguito le parole di Fienga, rilasciate alla stampa presente all’uscita dal CONI.

Fienga sul rinvio di Juventus-Napoli

“Non vorrei aggiungere nulla dopo la lettera. Era abbastanza chiara. C’è stata una risposta della Lega che non voglio commentare perchè è più ridicola della decisione. Non ci sono state motivazioni ed è stato detto che la decisione non necessita motivazione, le uniche motivazioni per me non sono raccontabili. Non si intende accogliere nessuna richiesta della Roma senza dare motivazioni e adducendo che la prassi vuole che cambiamenti che non riguardano partite europee, possono arrivare con un accordo di due squadre perché la Lega possa spostare la partita. Immaginatevi se questa regola si potesse applicare fino a fine campionato”.

Fienga sul caso Diawara-Verona

“Speriamo che la corte accolga l’invito a riconsiderare una norma che è oggettivamente troppo rigida e che non gradua per le pene nella distinzione tra un errore o un altro fatto. La Roma non si nasconde e ammette le responsabilità di un errore che non ha portato vantaggi e se mai questa norma forse ha portato un vantaggio al Verona. Per aver commesso questo errore chiediamo di essere sanzionati in un altro modo, la norma è chiara ma ora sentiremo il collegio di garanzia per vedere se si potrà rivedere la norma”.

Ti potrebbe interessare anche: l’avvocato Chiacchio sul caso Juventus-Napoli

Fonte: TuttomercatoWeb.com

 

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.