Fassone fa causa al Milan per il suo licenziamento: “Fu ritorsivo”

18 Dicembre 2018 - 15:29 di [ Articolo letto: 31 volte ]

L’ex Amministratore Delegato del Milan, Marco Fassone, secondo l’Ansa, avrebbe fatto causa alla società rossonera.

Il motivo sarebbe il suo licenziamento, avvenuto lo scorso Agosto tramite il nuovo proprietario Elliot e il nuovo presidente Paolo Scaroni. Per Fassone sarebbe stato un atto ritorsivo, quindi da annullare.

Il ricorso inizierà domani, assistito dall’avvocato Francesco Rotondi.