Faggiano su Kulusevski: “Non si sa dove andrà a finire dopo il 30 giugno”

Ds del Parma Faggiano
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Il Ds del Parma Faggiano: “Sono molto preoccupato per Kulusevski”

Leggi anche: Beppe Galli (Assoagenti): Il problema dei calciatori in scadenza esiste e va risolto

Già ieri abbiamo parlato del problema che riguarda la situazione contrattuale dei calciatori in scadenza al 30 giugno oppure già acquistati da un altro club (articolo di cui sopra). Ad accendere i riflettori su questa situazione c’aveva pensato direttamente il presidente di Assoagenti, Beppe Galli. Oggi, quasi a rincarare la dose, arrivano le parole di Daniele Faggiano, Ds del Parma molto interessato alla situazione per via della cessione già ufficiale di Kulusevski alla Juve.

Kulusevski, prossimo giocatore della Juventus

Intervistato da Radio Marte, il responsabile dell’area sportiva dei ducali ha detto: <<Non si capisce nulla. A forza di dire “c’è tempo”, oggi siamo arrivati agli sgoccioli ed il problema non si è ancora risolto. Non si sa neanche da chi dipende: se dalla FIGC, dalla FIFA o da qualcun altro. Io, da parte mia, so soltanto di essere molto preoccupato: tutti abbiamo prestiti o problemi simili e Dejan per noi vale tanto. Sarebbe stato bene prendere una decisione univoca e non fare tutta questa confusione. Spero si risolva nel migliore dei modi, non è da sottovalutare questa cosa>>.

Per leggere l’articolo su “Il Bianconero”, CLICCA QUI

Fonte foto: Forza Parma/Tribuna.com

 

COMMENTA L'ARTICOLO