Ernesto Torregrossa: “Mi ispiro a Batistuta e so adattarmi in tutti i ruoli”

Ernesto Torregrossa Sampdoria
Fonte foto: Profilo Twitter Ufficiale Sampdoria

SEGUICI SU

Come riportato da Tuttomercatoweb possiamo leggere una bellissima intervista a Ernesto Torregrossa sulle pagine del Secolo XIX. Ecco alcune dichiarazioni:

Su come si sente a arrivare alla Sampdoria: Credo sia un vantaggio, ho 28 anni e mi sento maturo. Ho tantissima voglia di imparare e di migliorarmi. Ci sono tantissime persone da cui posso imparare sia in campo che in panchina. Mi sento molto carico

Sui capelli come l’idolo Batistuta:Ho i capelli lunghi come lui, quando ero piccolo volevo fare quello che faceva lui. Gia da piccolissimo avevo i capelli in questo modo anche se li ho avuti anche a zero. Ora visto che le cose vanno bene continuo ad averli lunghi.

Sul modo di giocare:Posso giocare prima punta, e sono anche forte fisicamente, sono bravo di testa ma non sono altissimo.

Sull’adattabilità: “Posso giocare in molti moduli, anche accanto a prime punte come Caracciolo, Donnarumma e Balotelli. So adattarmi.”

LEGGI ANCHE: Inter: come cambia il futuro di Eriksen con la possibile cessione del club 

Clicca QUI per vedere la sintesi di Spezia 2-1 Sampdoria